Il 26 Dicembre 1991 il Soviet Supremo sciolse formalmente l’Unione Sovietica.