Il 24 Gennaio 1859 Valacchia e Moldavia vennero unite sotto Alessandro Giovanni Cuza con il nome di Romania (l’unità definitiva venne formalizzata il 1º dicembre 1918 all’epoca mancavano ancora la Transilvania e altre regioni).