09 Settembre: la California viene ammessa come 35mo stato degli USA

Il 09 Settembre 1850 la California venne ammessa come 35mo stato degli USA. Lo stesso giorno del 1948 venne creata la Repubblica Popolare Democratica di Corea.

California, il simbolo del sogno americano

New York è certamente la prima città che ci viene in mente quando ci parlano degli Stati Uniti d’America, ma, inevitabilmente, quando sentiamo la parola California iniziamo a sognare. Spiagge, clima dolce, Hollywood, Los Angeles e San Francisco, ma anche Palo Alto, Silicon Valley e soprattutto Parco nazionale di Yosemite. Insomma, parliamo di una terra tutta da esplorare, di una meta immancabile nell’elenco dei viaggi di una vita.

California, numeri e curiosità

La California statunitense, per chi non lo sapesse, occupa solo la parte settentrionale dell’omonima penisola: l’altra è occupata dalla bassa California, appartenente al Messico. Sempre per chi non lo sapesse, la California in principio era interamente messicana. Solo alla fine della guerra messicano-statunitense del 1847 venne divisa tra i due stati contendenti. Lo Stato della California, tornando agli USA, si estende su una superficie 423.970 kmq, circa una volta e mezza quella italiana e la popolazione è pari a circa 40 milioni di abitanti. Il capoluogo è Sacramento, ma ovviamente le città più importanti sono San Francisco, Los Angeles e San Diego. L’istituzione dello stato ebbe luogo, per l’appunto, il 9 Settembre 1850.

Tagged , , , , , , , , , , ,