Il 19 Maggio, alla fine della Guerra Messicano-Americana ed a seguito del Trattato di Guadalupe Hidalgo, il Messico ratificò la cessione agli Stati Uniti di Texas, California, gran parte dell’Arizona e del New Mexico per 15 milioni di dollari.